casa EBM
sito: marina di ragusa
progettisti:
giuseppe gurrieri, nunzio gabriele sciveres
committente: privato
realizzazione: 2012
foto: filippo poli
 
Casa EBM fa parte di una lottizzazione di 25 alloggi realizzata a Marina di Ragusa, la cui caratteristica principale sta nella disposizione delle varie unità nel lotto; ciò dà luogo ad un sistema a “schiera slittata” in cui si alternano volumi edificati e spazi aperti.All’interno di questo sistema l’appartamento, con una pianta stretta e lunga (5,60m x 26,00m), è caratterizzato da un doppio giardino che sembra attraversarlo grazie a due ampie aperture. Uno spazio libero, dell’intera dimensione della casa ad eccezione della cucina, è interrotto dalla presenza di due volumi colorati che contengono i servizi principali e che fungono da filtro tra la zona notte e la zona giorno.A seconda delle esigenze mutevoli dei proprietari, dai volumi possono essere estratti dei pannelli scorrevoli che ridisegnano lo spazio modificandolo nell’uso; si possono isolare la camera da letto, il guardaroba e il bagno personale dal resto della casa, lo studio può diventare una camera per ospiti con relativo piccolo servizio. Tutta la superficie interna è ricoperta di resina poliuretanica bianca, i volumi tecnici sono realizzati in legno e muratura trattati con lo stesso RAL.All’esterno i percorsi di distribuzione e le terrazze sono realizzati in cemento lisciato contenuto da pietra tunisina.Il progetto, nato dall’idea di vivere la casa come fosse un unico spazio, garantisce un ampio regime di flessibilità e permette agli ambienti di adattarsi a situazioni diverse inducendoci ad una riflessione: alterando gli standard abitativi su cui sono impostati i parametri urbanistici odierni viene meno l’idea convenzionale di casa.