casa DCS
sito: ragusa
intervento: ristrutturazione
progettisti:
giuseppe gurrieri, valentina giampiccolo
committente: privato
realizzazione: 2014
foto: filippo poli
L’edificio è sito nel centro storico di Ragusa in un quartiere composto a fasce dove le abitazioni si affacciano su differenti quote stradali. Oggetto dell’intervento è una porzione di un unico corpo di fabbrica dove veniva prodotto il caciocavallo e che nel tempo ha subito numerosi rimaneggiamenti. L’intervento, grazie allo svuotamento di una porzione dell’edificio, consente una riorganizzazione ottimale degli spazi inducendoci a riflettere sulla sottrazione come strategia di trasformazione dell’esistente.  La rinuncia consapevole ad una quota di volume preesistente per ottenere benefici rilevanti ed efficaci, permette la creazione di una corte interna e una migliore circolazione e fruizione degli spazi abitativi.  Gli ambienti della vivibilità si affacciano sul nuovo vuoto interno esposto a sud; l’abitazione si richiude in se stessa isolandosi dal vicinato e garantendo un adeguato regime di privacy.